,,

Scontro frontale tra treni nel Salento, almeno 10 feriti

Tra loro anche un bambino di 2 anni

Roma, 13 giu. (askanews) – Scontro frontale tra due treni delle Ferrovie Sud Est nel salento, a pochi chilometri da Lecce in un tratto a binario unico: 12-13 i feriti, tutti lievi, tra cui anche un bambino due anni.

L’incidente è avvenuto intorno alle 17:30, in un tratto a binario unico tra Galugnano e San Donato di Lecce, due piccoli paesi a pochi chilometri dal capoluogo di provincia. I passeggeri, spiega la polizia intervenuta sul posto, sono 12-13, tutti feriti lievemente, escoriazioni e contusioni, tra cui un bambino di due anni. Tutti sono stati medicati sul posto.

Solo uno dei conducenti ha riportato una ferita lacero contusa, ma anch’egli è stato medicato sul posto. I convogli infatti sono stati poco danneggiati, in quanto i due treni percorrevano la tratta a velocità molto ridotta, secondo i primi accertamenti.

Sul posto sono intervenuti, polizia, vigili del fuoco, 118, protezione civile, che sta anche distribuendo acqua ai passeggeri, e la Polfer che ha avviato gli accertamenti per verificare le cause dello scontro.

Quel tratto ferroviario è a binario unico, quindi le ipotesi sono un mancato scambio o una mancata precedenza, per errore umano o guasto tecnico.

ASKANEWS | 13-06-2017 19:01

20170613_190132_1D3A813E.jpg

TAG:

,,,,,,,