,,

Sale la fiducia delle imprese (al top da ottobre 2007)

Lo dice l'Istat

Roma, 27 apr. (askanews) – Migliora il clima di fiducia delle imprese mentre resta sostanzialmente invariato tra i consumatori. E’ quanto emerge dalla rilevazione Istat sul clima di fiducia ad aprile.

Nel sistema delle imprese ad aprile l’indice composito del clima di fiducia registra un significativo incremento (da 105,1 a 107,4), a conferma di una tendenza al miglioramento in atto per il quarto mese consecutivo, raggiungendo il valore più elevato da ottobre 2007.

Nelle imprese “si registra un diffuso miglioramento della fiducia: nel settore manifatturiero l’indice aumenta da 107,2 a 107,9 (valore più elevato da gennaio 2008) e nel settore delle costruzioni passa da 123,3 a 128,0 (valore più elevato da maggio 2008). Nei servizi il clima sale da 106,4 a 107,8 e nel commercio al dettaglio passa da 108,8 a 110,8 (valori più elevati, rispettivamente, da gennaio 2016 e da dicembre 2015)”.

Per quanto riguarda i consumatori, l’indice rimane sostanzialmente stabile passando da 107,6 a 107,5. L’istat rileva che segnali eterogenei provengono dalle componenti del clima di fiducia dei consumatori: il clima economico e quello futuro diminuiscono, rispettivamente, da 126,4 a 125,0 e da 111,6 a 110,1; invece, il clima personale aumenta da 101,0 a 101,5 e quello corrente passa da 104,5 a 105,6.

ASKANEWS | 27-04-2017 10:05

20170427_100500_A26B043D.jpg

TAG:

,,,,,,,