,,

Roma, investe pedoni su Portuense: pm contesta lesioni gravissime

Donna alla guida sotto effetto stupefacenti

Roma, 30 mag. (askanews) – E’ accusata di lesioni gravi e guida sotto effetto di stupefacenti aggravata per aver causato un incidente stradale la donna di 43 anni arrestata per avere investito 5 persone ieri sera a Roma, nella zona di via dei Colli Portuensi. La donna è risultata positiva al test sulla cocaina e guidava l’auto senza patente dopo che gli era stata ritirata. In base a quanto ricostruito, la Smart non si sarebbe fermata al rosso travolgendo almeno cinque persone. Uno dei feriti è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo.

La 43enne era alla guida della sua Smart nonostante le fosse stata revocata la patente di guida nel febbraio del 2016. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe passata con il semaforo rosso, investendo cinque persone che stavano attraversando la strada sulle strisce.

Dalla successiva perquisizione domiciliare gli agenti della polizia del commissariato San Paolo e del Reparto Volanti, hanno sequestrato ulteriori dosi di cocaina, circa 6 grammi.

ASKANEWS | 30-05-2017 14:11

20170530_141112_019C09B5.jpg

TAG:

,,,,,,,