,,

Pyongyang lancia un nuovo missile: l'ira di Russia, Usa e Cina

E' arrivato a 400 chilometri dalle coste russe nel Mare del Giappone

Seoul, 14 mag. (askanews) – La Corea del Nord ha effettuato un nuovo test missilistico, ha annunciato la Corea del Sud. Il missile, su cui si indaga, è stato lanciato dalla città del nordovest del Paese, Kusong alle 5:30 del mattino ora locale (le 22:30 in Italia) e ha volato per circa 700 chilometri. Si è poi inabissato a 400 chilometri dalle coste russe nel Mar del Giappone.

“La Corea del Sud e gli Stati Uniti stanno analizzando i dettagli del missile”, ha spiegato lo stato maggiore di Seoul, senza dare ulteriori dettagli sul test che sembra aver riguardato un missile più potente degli ultimi lanciati da Pyongyang. Si tratta del secondo lancio in poche settimane, il primo dall’elezione del nuovo presidente sudcoreano Moon Jae-In.

Immediate le reazioni di Cina, il principale alleato della Corea del Nord, Russia e Usa che si sono detti preoccupati dell’aumento della tensione.

Il missile lanciato dalla Corea ha raggiunto un altitudine di 2.000 chilometri, secondo gli esperti giapponesi, un dato che potrebbe far pensare a un nuovo tipo di missile balistico sperimentato da Pyongyang.

La natura del lancio, scrive Bbc, è ancora in fase di determinazione ma secondo gli analisti il lancio potrebbe suggerire un raggio d’azione più ampio rispetto ai precedenti test. Il ministero della Difesa di Tokyo ha aggiunto che il missile è rimasto in volo per 30 minuti prima di inabissarsi nel Mare del Giappone dopo aver percorso 700 chilometri.

ASKANEWS | 14-05-2017 12:26

20170514_122607_BA1AE7FA.jpg

TAG:

,,,,,,,