,,

Nel budget Trump chiede 1,6 miliardi Usd per muro con Messico

Emerge da documento del dipartimento per la Sicurezza nazionale

New York, 24 mag. (askanews) – Il primo budget targato Donald Trump, quello per l’anno fiscale 2018 che inizierà il primo ottobre prossimo, chiede al Congresso 1,6 miliardo di dollari per la costruzione di parte del muro promesso in campagna elettorale lungo il confine tra Usa e Messico.

Come spiegato dalla Casa Bianca, l’amministrazione Usa intende investire – sempre che il Parlamento dia il via libera – “2,6 miliardi di dollari in nuove infrastrutture e tecnologie nel 2018 per dare alle forze dell’ordine gli strumenti e le tecnologie di cui hanno bisogno per scoraggiare, negare, identificare, tenere traccia e risolvere l’attività illegale lungo il confine”. Si tratta di una cifra superiore ai 1,5 miliardi di dollari chiesti con lo stesso obiettivo per il 2017. I fondi includono quelli per “pianificare, progettare e costruire una parete fisica lungo il confine meridionale”.

E’ dal confronto tra l’aggiornamento al budget 2017 e la prima versione del budget 2018 (documento diffuso il 16 marzo scorso) e quanto pubblicato dall’amministrazione Trump ieri che emerge la cifra. Come tutti i dipartimenti, anche quello per la Sicurezza nazionale ha reso accessibile il suo budget per il nuovo anno fiscale; in esso si apprende che al Congresso viene chiesta l’approvazione di quasi 1,6 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2018 per “la costruzione di 32 miglia di un nuovo muro, 28 miglia di un argine lungo la Valle del Rio Grande e 14 miglia di un nuovo sistema di parete che sostituirà le protezioni secondarie esistenti nel settore di San Diego dove gli arresti sono i più numerosi lungo il confine meridionale-occidentale e dove un sistema a parete negherà l’accesso a organizzazioni che trafficano droghe e persone”.

Ieri, in conferenza stampa, Mick Mulvaney, direttore dell’Ufficio del management e del budget della Casa Bianca, ha detto che “l’amministrazione è assolutamente seria sul muro”, sottolineando che il budget prevede 4,5 miliardi di dollari aggiuntivi per il dipartimento per la Sicurezza nazionale, oltre ai tre miliardi chiesti per l’anno fiscale che si chiuderà a fine settembre 2017.

ASKANEWS | 24-05-2017 07:22

20170524_072237_2820F997.jpg

TAG:

,,,,,,,