,,

'Ndrangheta: arrestato boss Giuseppe Giorni, ricercato dal '94

Era inserito nell'elenco dei latitanti più pericolosi

Roma, 2 giu. (askanews) – Arrestato nella sua abitazione di San Luca, in provincia di Catania, il boss della ‘Ndrangheta Giuseppe Giorgi. Alias “Staccu”, Giorgi era latitante dal 1994 ed era ritenuto elemento di vertice della cosca Romeo.

L’arresto è stato realizzato dai carabinieri del Reparto Operativo con la collaborazione dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria. Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, si è congratulato con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, per l’operazione.

“L’arresto di Giorgi – ha sottolineato il ministro Minniti – già condannato per associazione mafiosa finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi, è un grandissimo successo investigativo che conferma il quotidiano impegno sul fronte della criminalità organizzata delle Forze di Polizia e della Magistratura”.

ASKANEWS | 02-06-2017 20:29

20170602_202948_F5930D82.jpg

TAG:

,,,,,,,