,,

Mattarella: il rapporto con Russia è produttivo in tutti i settori

Basato sulla fiducia e sul rispetto reciproci

Roma, 11 apr. (askanews) – “Registriamo con soddisfazione un dialogo bilaterale positivo e produttivo, in tutti i settori” tra Italia e Russia. “Sono rapporti basati sulla fiducia e sul rispetto reciproci”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nelle dichiarazioni alla stampa al termine dell’incontro oggi a Mosca con il presidente della Federazione russa Vladimir Putin.

La bontà dei rapporti tra Roma e Mosca è testimoniata, ha rilevato Mattarella, da “la frequenza dei contatti politici, la profondità delle relazioni economiche ed energetiche – che ci auguriamo possano divenire sempre più ampie e diversificate, sulla base di interessi convergenti e della complementarietà delle nostre economie – e lo dimostrano anche la tradizionale vivacità dei rapporti culturali e i partenariati innovativi, ad esempio nell’ambito del contrasto alla criminalità e nel comparto spaziale e scientifico-tecnologico. A quest’ultimo proposito – ha sottolineato – registriamo con particolare favore il rinnovo – durante questa visita – dell’accordo per la ricerca nel campo delle scienze fondamentali tra l’Istituto nazionale di Fisica Nucleare italiano e il Centro Congiunto per la Ricerca Nucleare di Dubna”.

Mattarella ha continuato sostenendo che “la cultura lega storicamente russi e italiani, tradizionalmente e particolarmente i giovani. Quello sui giovani – sulla loro mobilità, sulla loro capacità e possibilità di esprimersi, sulla loro creatività – è un investimento di assoluta rilevanza per ogni Paese ed è suscettibile di esercitare effetti positivi. E si basa essenzialmente sulla comune sensibilità culturale, quella sensibilità – e ne sono grato ancora – che ha indotto la Russia a restaurare il monumento de l’Aquila”.

ASKANEWS | 11-04-2017 16:19

20170411_161858_85C4A0D4.jpg
,,,,,,,