,,

L'ultima idea di Trump: chi pagherà il muro col Messico? Il sole

Una barriera coperta da pannelli solari, la proposta della Gleason

New York, 7 giu. (askanews) – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, avrebbe esposto ieri ai leader repubblicani in Congresso la sua ultima idea sul muro da costruire al confine con il Messico: coprirlo con pannelli solari, in modo da sfruttare l’elettricità generata per pagarne i costi. A riferirlo sono state tre fonti a diretta conoscenza dell’incontro, che ne hanno parlato con il sito Axios.

Trump ha spiegato che immagina muri alti tra i 40 e i 50 metri, coperti da pannelli solari, in modo da avere anche “strutture bellissime”. L’idea, in realtà, non sarebbe di Trump: tra i progetti presentati nei mesi scorsi, c’è quello della Gleason Partners LLC di Las Vegas, che ha proposto di coprire alcune sezioni del muro con pannelli solari, che genererebbero elettricità per l’illuminazione del muro e delle stazioni della polizia di frontiera. La vendita dell’elettricità alle società, inoltre, potrebbe coprire i costi della costruzione del muro in 20 anni o anche meno, secondo la Gleason, che propone anche di venderla al Messico.

ASKANEWS | 07-06-2017 13:56

20170607_135554_FECBCDF2.jpg

TAG:

,,,,,,,