,,

L'ex capo dell'intelligence Usa: Watergate? Niente rispetto al Russiagate

Licenziamento Comey "vergognoso e imperdonabile"

New York, 7 giu. (askanews) – L’ex capo dell’intelligence statunitense, James Clapper, ha dichiarato che lo scandalo Watergate impallidisce in confronto alle attuali indagini sui presunti rapporti tra lo staff del presidente Donald Trump e la Russia. “Credo che, se comparate le due cose, il Watergate impallidisca, davvero, rispetto a quello che stiamo affrontando ora” ha detto Clapper, parlando a un evento in Australia.

Clapper ha aggiunto che “è assolutamente cruciale per gli Stati Uniti, e del resto per il mondo, per questa presidenza, per i repubblicani, per i democratici e per la nostra nazione in generale, che si arrivi in fondo” alla questione. L’ex direttore dell’intelligence ha detto che il licenziamento del capo dell’Fbi, James Comey, è stato “vergognoso e imperdonabile”.

ASKANEWS | 07-06-2017 18:42

20170607_184225_07F55D04.jpg

TAG:

,,,,,,,