,,

L'esercito riprende le rovine la Grande moschea di Mosul

Al Baghdadi vi proclamò il Califfato. E' stat distrutta dall'Isis

Roma, 29 giu. (askanews) – L’esercito iracheno ha annunciato di aver ripreso il controllo della Grande moschea di Al-Nuri a Mosul, nella città vecchia che è ancora in mano ai jihadisti dell’Isis.

La moschea, la più nota della città irachena, è stata la sede dell’annuncio di Abu Bakr al Baghdadi della nascita del Califfato islamico nel 2014. La moschea è stata praticamente distrutta dall’Isis, come mostrato da alcuni video.

Un comandante delle stesse forze speciali ha riferito ad Afp che mentre la Grande Moschea è stata quasi riconquistata, la liberazione della zona dai jihadisti dell’Isis non è stata ancora portata a termine.

ASKANEWS | 29-06-2017 12:03

20170629_120332_E3FFA95C.jpg

TAG:

,,,,,,,