,,

L'email pubblicata dal NYTimes molto imbarazzante per Donald Trump

L'aiuto del Cremlino

New York, 11 lug. (askanews) – Il New York Times ha pubblicato il contenuto di uno scambio di email tra Donald Trump Jr., il figlio del presidente americano, e un ex partner di suo padre in contatto con i funzionari governativi della Russia. La mail risale al 3 giugno e mostra come Trump Jr. fosse felice per il fatto che la Russia avesse in mano materiale dannoso nei confronti di Hillary Clinton e che si trattasse dell’impegno del Cremlino “per aiutare tuo padre”. Si legge: i documenti “potrebbero mettere sotto accusa Hillary Clinton e i suoi rapporti con la Russia e potrebbero essere molto utili per tuo padre”, scrive l’ex collaboratore di Donald Trump, aggiungendo: “Si tratta di informazioni di alto livello e molto sensibili ma sono parte dell’impegno della Russia e del suo governo per sostenere Trump”.

Il figlio risponde in pochi minuti: “Se è così, lo adoro, soprattutto più avanti nell’estate”. Trump Jr. fa riferimento allo scontro diretto tra Trump e Clinton che sarebbe iniziato ad estate inoltrata in vista delle elezioni di novembre. Quattro giorni dopo il contatto chiede a Trump Jr. di incontrare un avvocato del Cremlino. Lui accetta chiedendo di portare “Paul Manafort (il capo della campagna)” e “mio cognato”, Jared Kushner, oggi uno dei più importanti consiglieri del presidente americano.

ASKANEWS | 11-07-2017 17:38

20170711_173835_9B458D71.jpg

TAG:

,,,,,,,