,,

La strage dei bambini in Egitto

Attacco a 2 autobus pieni di cristiani copti

Roma, 26 mag. (askanews) – Sono soprattutto bambini le vittime dell’attacco compiuto oggi in Egitto da uomini armati contro due autobus che trasportavano fedeli copti in un monastero a Sud del Cairo, che ha fatto 26 morti e altrettanti feriti. E’ quanto ha riportato al Arabiya. I terroristi, tutti in uniforme militare e a bordo di tre fuoristrada, hanno lanciato l’attacco “sparando a caso” contro gli autobus diretti al monastero di San Samuele, situato nel governatorato di El-Minya, 220 chilometri a Sud della capitale.

Il presidente egiziano Abdel-Fatah El-Sisi ha subito convocato una riunione di emergenza. Lo scorso aprile, dopo i due attentati kamikaze alle chiese di Tanta e Alessandria, costate la vita a 46 persone, era stato imposto lo stato di emergenza.

ASKANEWS | 26-05-2017 15:37

20170526_153659_E4E5E980.jpg

TAG:

,,,,,,,