,,

La Roma travolge la Juve: "Focalizzati sul secondo posto"

Allegri: "Una sconfitta che ci farà bene"

Roma, 15 mag. (askanews) – La Roma travolge la Juve 3-1 all’OLimpico con un grande secondo tempo e si riporta a -4 dalla capolista. Bianconeri che devono così rinviare i sogni scudetto almeno di una settimana quando giocheranno in casa con il Crotone. Juve in vantaggio con Lemina al 21′ su assist di Higuain. Il pareggio al 25 su De Rossi che corregge in gol una respina di Buffon. Poi al 56′ il gol di El Sharaawi complice anche una deviazione ed al 65′ il 3-1 definitivo di Nainggolan. “Durante tutta la settimana ci siamo focalizzati sul secondo posto, sul campo, al di là di tutte le voci che si portano dietro complicazioni. Abbiamo giocato da squadra tignosa, che ha saputo soffrire ma con la testa sempre lucida: noi volevamo vincere questa partita, altre cose non ci interessavano” il commento di Luciano Spalletti che sul suo futuro dice: “Non bisogna pensare ad altro. Ora ci sono Chievo e Genoa”. Massimiliano Allegri non fa drammi. Nella ripresa basta vedere il gol che abbiamo preso per capire come è andata. Dobbiamo fare i complimenti alla Roma, ma noi sotto l’aspetto dell’attenzione qualcosa abbiamo mollato. Ci farà bene, perché dobbiamo rialzarci subito per mercoledì e poi per la gara col Crotone”. Tre minuti concessi a Francesco Totti entrato con l’ovazione dello stadio Olimpico.

ASKANEWS | 15-05-2017 07:16

20170515_071623_70962982.jpg

TAG:

,,,,,,,