,,

La premier May ha firmato la lettera: oggi l'addio all'Ue

Sarà consegnata a Tusk oggi

Roma, 29 mar. (askanews) – Il primo ministro britannico Theresa May ha firmato ieri sera la storica lettera che lancerà la Brexit. Lo mostra una foto diffusa dal suo ufficio.

May ha anche lanciato un appello all’unità della Gran Bretagna di fronte a una Scozia che potrebbe votare per un nuovo referendum sull’indipendenza.

La lettera sarà inviata oggi al presidente dell’Unione europea Donald Tusk e questo atto sarà la notifica formale dell’intenzione britannica di lasciare l’Ue dopo 44 anni di partecipazione.

In Parlamento, oggi, May ammetterà che il voto di giugno scorso sulla Brexit è stato divisivo, ma esprimerà la speranza “che non saremo più definiti dal voto che abbiamo espresso, ma dalla nostra determinazione di fare del risultato un successo”.

Ha poi detto: “Noi siamo una grande unione di popolo e nazioni con una storia orgogliosa e un luminoso futuro. E, ora, che è stata presa la decisione di lasciare l’Ue, è tempo di unirci”.

Le sue parole sono venute ore dopo che il parlamento semi-autonomo della Scozia ha approvato la proposta del first minister Nicola Sturgeon di un nuovo voto per l’indipendenza in protesta per la Brexit.

May ha detto che “non è il momento” per la Scozia di tenere un secondo referendum, ma i parlamentari scozzesi hanno ignorato il suo appello, votando a favore del referendum 69 a 59.

Sturgeon ora dovrà presentare una formale richiesta per un referendum, che avrà luogo nella primavera del 2019, prima che la Brexit sia completata. L’obiettivo è di mantenere la Scozia nell’Ue. Ha bisogno dell’approvazione del governo britannico, che ieri ha ripetutto di ritenere “inappropriato” il calendario, sebbene non abbia escluso la prospettiva di un nuovo referendum.

“Il mandato per un referendum è fuori questione e non sarebbe difendibile democraticamente – e del tutto insostenibile – tentare di opporvisi”, ha detto Sturgeon.

Tim Barrow, ambasciatore britannico all’Ue, consegnerà la lettera a Tusk attorno alle 13.30 di oggi, iniziando così il countdown per la Brexit.

ASKANEWS | 29-03-2017 07:22

20170329_072221_5F5A34FC.jpg

TAG:

,,,,,,,