,,

La Francia elimina i jahdisti francesi direttamente in Iraq

Fornita lista di trenta uomini; ministero difesa non commenta

Roma, 30 mag. (askanews) – Da mesi le forze speciali francesi hanno arruolato soldati iracheni per dare la caccia e uccidere cittadini francesi che si sono uniti ai jihadisti dello Stato islamico (Isis). E’ quanto riporta il Wall Street Journal citando funzionari iracheni e francesi.

Secondo quanto riferito da comandanti iracheni impegnati a Mosul contro l’Isis, le forze speciali francesi hanno fornito alle truppe antiterrorismo iracheno i nomi e le fotografie di 30 uomini indicati come obiettivi di alto valore. Gli stessi comandanti hanno rivelato che diversi cittadini francesi sarebbero stati uccisi dall’artiglieria e dalle truppe irachene, usando coordinate e informazioni di intelligence fornite dai francesi. Obiettivo dell’operazione, ha detto un consigliere del governo francese per la politica estera, è scongiurare il ritorno in Francia di persone che hanno giurato fedeltà all’Isis. Un portavoce del ministero della Difesa di Parigi non ha voluto commentare l’operazione.

Sono circa 40 gli uomini delle forze speciali francesi che, dotati di strumenti all’avanguardia per la raccolta di informazioni, come i drones di sorveglianza e dispositivi di intercettazione radio, collaborano a localizzare i miliziani, secondo alti funzionari iracheni e francesi. “Li affrontano qui, perchè non vogliono farlo a casa loro – ha detto una fonte irachena impegnata nell’operazione – è loro dovere. Ha senso.

Gli attacchi più sanguinosi messi a segno all’estero sono avvenuti in Francia”.

ASKANEWS | 30-05-2017 11:15

20170530_111546_C575BACF.jpg

TAG:

,,,,,,,