,,

La Corea del Nord lancia un nuovo missile, la reazione di Trump

Il missile di medio raggio è caduto nel Mar del Giappone

Seoul, 4 lug. (askanews) – La Corea del Nord ha lanciato oggi un nuovo missile balistico, provocando una forte reazione del presidente americano Donald Trump che ha chiesto a Pechino di “porre fine a questa assurdità una volta per tutte”. Il lancio è avvenuto nel giorno dell’indipendenza americana e all’indomani del primo vertice dei leader di Stati Uniti e Corea del Sud dedicato proprio alla minaccia posta dal regime di Pyongyang.

Un “missile balistico non identificato” è stato lanciato da un sito nei pressi di Banghyon, nella provincia di North Phyongan, alla frontiera con la Cina, ed è caduto nel Mar del Giappone, stando a quanto riferito dallo Stato maggiore dell’esercito sudcoreano. Secondo l’esercito americano, si è trattato di un missile a medio raggio. I sudcoreani hanno precisato che ha percorso “oltre 930 chilometri”.

Il missile potrebbe essere caduto nella zona economica esclusiva giapponese, un tratto di mare che si estende per circa 200 miglia nautiche dalla costa del Giappone, stando a quanto detto alla France presse da un portavoce del ministero della Difesa giapponese.

Il portavoce del governo giapponese Yoshihide Suga ha precisato che il volo del missile “è durato circa 40 minuti”, tempo insolitamente lungo.

Su Twitter, il presidente americano ha scritto: “La Corea del Nord ha appena lanciato un altro missile. Ma questo tipo non ha niente di meglio da fare nella sua vita? Difficile credere che la Corea del Sud e Giappone tollereranno a lungo questa situazione. Forse la Cina farà un gesto forte verso la Corea del Nord e metterà fine a questa assurdità una volta per tutte!”.

ASKANEWS | 04-07-2017 07:19

20170704_071925_FFF6BC8B.jpg

TAG:

,,,,,,,