,,

Jeff Bezos presenta Blue Origin (una capsula per i turisti spaziali)

Finestrini più ampi. I primi viaggi nel 2018

New York, 30 mar. (askanews) – Blue Origin ha appena pubblicato le foto degli interni della sua nuova capsula spaziale, New Shepard, il veicolo ricusabile che servirà nei prossimi anni per portare i primi turisti ai limiti dello spazio. Il razzo con cui New Shepard verrà lanciata è già stato testato cinque volte con successo, anche se fino ad ora senza persone a bordo.

Il gruppo aerospaziale di Jeff Bezos prevede di fare il primo lancio commerciale entro il 2018. Il nuovo modulo è molto diverso da Dragon, quello della concorrente SpaceX. Tuttavia l’obiettivo di SpaceX, a differenza di Blue Origin, non è solo quello di fare viaggi con turisti, ma anche quello di portare astronauti sulla stazione spaziale internazionale e, nel 2018, le prime persone in orbita attorno alla luna.

Una delle caratteristiche principali di New Shepard è quella di avere dei posti a sedere davanti a finestrini molto ampi per una navicella spaziale. “Si tratta dei finestrini giù ampi di sempre per un veicolo spaziale”, ha scritto Bezos in una nota inviata alla stampa. New Shepard potrà essere provata, anche se solo a terra per ora, dal tre al cinque aprile allo Space Symposium di Colorado Springs, Colorado.

Oggi invece SpaceX attraverso il suo razzo Falcon 9 porterà in orbita alcuni satelliti, nel primo lancio con un razzo riutilizzato, una pratica che abbassa i costi e rappresenta il futuro del settore aerospaziale.

ASKANEWS | 30-03-2017 07:29

20170330_072932_60E92A9D.jpg

TAG:

,,,,,,,