,,

Istat: oltre 1 famiglia su 10 in grave difficoltà in 2016

La quota si attesta all'11,9%, stabile rispetto al 2015

Roma, 19 apr. (askanews) – “Nonostante il miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie, nel 2016 non si è osservata una riduzione dell’indicatore di grave deprivazione materiale, corrispondente alla quota di persone in famiglie che sperimentano sintomi di disagio. Secondo i dati provvisori del 2016, tale quota si attesta all’11,9%, sostanzialmente stabile rispetto al 2015”. E’ quanto ha affermato Roberto Monducci, Direttore del Dipartimento per la Produzione Statistica, in audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato.

“Nel 2016 – ha aggiunto – risultano in condizione di grave deprivazione 1 milione 250 mila minori, pari al 12,3% della popolazione con meno di 18 anni”.

C’è un incremento del potere d’acquisto degli italiani che è stato però “trainato dalla deflazione” per quanto riguarda i consumi. Le famiglie, ha proseguito Monducci, “stanno aumentando la propensione al risparmio, poco ma la stanno aumentando” ma “permane una componente di incertezza”.

ASKANEWS | 19-04-2017 09:41

20170419_094124_16FCBE27.jpg

TAG:

,,,,,,,