,,

Inter-Samp 1-2, Pioli: "Con questa classifica stagione negativa"

Un rigore di Quagliarella sbanca San Siro

Roma, 4 apr. (askanews) – Crollo Inter a San Siro nell’ultimo posticipo della trentesima giornata del campionato di serie A. Fabio Quagliarella decide dal dischetto. La Sampdoria sbanca il Meazza 2-1, rimontando il vantaggio dell’Inter siglato da D’Ambrosio. Di Schick e dell’attaccante campano le reti che valgono il successo doriano nella ripresa. Sampdoria che sale a 44 punti in classifica. Inter ferma a 55, più uno rispetto al Milan. “Se fosse questa la classifica sarebbe una stagione non positiva- ammette Pioli a fine gara -. L’obiettivo primario adesso è tornare a vincere e tornare a giocare da squadra concentrata e determinata per 95 minuti”.

Sul suo futturo dice: “Io non sono né timoroso né preoccupato: ne state parlando solo voi e pure troppo – ribatte l’allenatore dell’Inter a Premium Sport -. Il mio unico pensiero è tirare fuori il massimo dai miei giocatori. Poi i risultati ci diranno quale sarà il futuro”. In ogni caso, il rammarico è grande. “È stata un’occasione non sfruttata, ma il campionato non finisce oggi -continua -. I fischi di San Siro, comunque, ci stanno, se non riesci a dare il massimo e a mettere in campo tutte le qualità”.

ASKANEWS | 04-04-2017 07:47

20170404_074743_0975B8BC.jpg

TAG:

,,,,,,,