,,

Incendio Londra, 5 grattacieli saranno sgombrati

Le torri rischiano la stessa sorte della Grenfell Tower

Roma, 24 giu. (askanews) – Saranno necessarie “da due a quattro settimane” per mettere in sicurezza i cinque grattacieli della Chalcots Estate, nel quartiere Camden di Londra, evacuati nella notte per ragioni di sicurezza. Le valutazioni effettuate sul loro rivestimento esterno, dopo la strage alla Grenfell Tower, hanno evidenziato alti rischi di incendio per i residenti di circa 800 appartamenti. L’ordine di evacuazione è arrivato ieri, nella serata italiana. La gente è stata fatta uscire in maniera ordinata: molte delle persone interessate hanno trascorso la notte nel vicino Swiss Cottage Leisure Center.

“L’incendio del Grenfell ha cambiato tutto, non possiamo correre rischi”, ha detto la responsabile della comunità di Camden, Georgia Gould. “Ciò che importa è mettere in sicurezza la gente affinché si possa procedere a lavori urgenti”. E il primo ministro Theresa May ha fatto sapere di essere vicina ai residenti evacuati. “Lavoriamo con i servizi di emergenza e con le autorità interessate, e li sosteniamo, in modo da proteggere la gente”, ha commentato il capo del governo di Londra.

La municipalità di Camden ha precisato questa mattina all’alba di avere riservato “centinaia di camere di hotel” in tutta Londra per accogliere le persone evacuate dai grattacieli della Chalcots Estate. “Incoraggiamo le persone a soggiornare presos parenti e amici, se possibile. In caso contrario forniremo noi un alloggio”, ha precisato la municipalità.

Il rivestimento esterno delle pareti dei cinque grattacieli evacuati è lo stesso di quello della Grenfell Tower, avvolta dalle fiamme la notte fra il 13 e il 14 giugno. Nell’incendio sono morte almeno 79 persone, tra cui due giovani italiani.

ASKANEWS | 24-06-2017 08:32

20170624_083152_86175D45.jpg

TAG:

,,,,,,,