,,

Il primo caso di un bimbo il cui sesso non è indicato sul documento

Figlio di un transessuale

Roma, 3 lug. (askanews) – Quello di Searyl Atli, otto mesi, canadese potrebbe essere il primo caso di un bambino il cui genere non è indicato in un documento, nella fattispecie nella tessera sanitaria. Il genitore Kori Doty – un transessuale che non si identifica nè come maschio e né femmina – vuole che sia il bambino a scoprire in futuro il sesso con cui si identifica.

La tessera sanitaria contiene una “U” nello spazio sul sesso che sta per “indeterminato” o “non assegnato”.

Kori Doty vorrebbe omettere il sesso anche sul certificato di nascita. Searyl Atli è nato a novembre a casa di un amico nella British Columbia. Kori Doty sostiene che alla nascita non è possibile determinare a quale genere una persona si identificherà più tardi nella vita.

ASKANEWS | 03-07-2017 21:42

20170703_214242_451951D3.jpg

TAG:

,,,,,,,