,,

Il Giappone vara la legge: l'imperatore può abdicare

All'imperatore Akihito succederà il figlio primogenito Naruhito

Tokyo, 9 giu. (askanews) – Il parlamento giapponese ha approvato la legge che consentirà all’imperatore Akihito di lasciare il trono, aprendo la strada alla prima abdicazione in Giappone degli ultimi due secoli. Ottantatre anni, Akihito nell’agosto scorso aveva lasciato filtare in un discorso televisivo il suo desiderio di lasciare e la sua perplessità sulla sua capacità di rivestire un ruolo “simbolo della nazione e dell’unità del popolo” a causa dell’età e della salute.

La legge si applica unicamente ad Akihito e indica che dovrà cedere il posto al figlio primogenito, il principe Naruhito, a una data che sarà fissata per decreto e che dovrà cadere entro tre anni dall’entrata in vigore di questa legge.

ASKANEWS | 09-06-2017 10:14

20170609_101419_EC3532A5.jpg

TAG:

,,,,,,,