,,

"Ho ucciso mia madre venite"

La telefonata al 112 di un uomo

Roma, 28 mar. (askanews) – “Ho ucciso mia madre, venite”: la telefonata al 112 è arrivata intorno alle 12.30. L’uomo, che chiamava da un’abitazione in via Amipsia, in zona Casalpalocco a Roma, ha detto di aver ucciso la donna e aver nascosto il corpo in un’intercapedine.

I carabinieri della stazione di Casalpalocco e della compagnia di Ostia sono intervenuti sul posto e hanno trovato il corpo. Sono in corso i rilievi, mentre l’uomo, 66 anni, è stato portato in caserma.

ASKANEWS | 28-03-2017 15:13

20170328_151317_A7841615.jpg

TAG:

,,,,,,,