,,

Higuain: "Ho pianto quando ho lasciato Napoli e Madrid"

A Torino i tifosi rispettano i calciatori

Roma, 10 apr. (askanews) – Gonzalo Higuain torna a parlare del suo addio al Napoli. L’attaccante argentino, in un’intervista a “Mundo Deportivo”, racconta di aver pianto dopo aver lasciato Madrid e Napoli: “Ho pianto per il calcio: di gioia e di tristezza. Ho pianto quando sono andato via da Madrid e anche da Napoli. Ho sempre avuto un grande affetto per i posti in cui ho vissuto. Quando me ne sono andato da entrambe le città è stato un momento molto triste”. Poi parla di come si è ambientato a Torino e del mondo JUventus: “”Quando ho firmato per questa squadra sapevo cosa rappresentasse, ora ne ho avuto la conferma: è simile al Madrid. Il Real cerca di vincere tutti i titoli, mentre la Juve ha già dimostrato la sua leadership in Italia e ora”. “Città che offre ciò che promette – conclude Higuain -. Ciò che più mi ha attirato l’attenzione è il rispetto che i tifosi che hanno quando mi incontrano per strada e la consapevolezza che il calcio sia solo un lavoro”. Infine parla della sfida al Barcellona: “Da molti anni il Barça è nell’élite del calcio, ma così è andato il sorteggio e siamo pronti per affrontarlo. Dobbiamo avere fiducia in noi stessi perché siamo convinti che possiamo passare il turno”.

ASKANEWS | 10-04-2017 17:30

20170410_173045_9D4D508B.jpg

TAG:

,,,,,,,