,,

Grillo: il reddito di cittadinanza va in direzione delle parole del Papa

"Partiti fanno finta di non vedere emergenza povertà"

Roma, 27 mag. (askanews) – Papa Francesco “ha detto anche che “l’obiettivo da raggiungere non è il reddito per tutti, ma il lavoro per tutti, perché senza lavoro per tutti non ci sarà dignità per tutti”. La proposta di reddito di cittadinanza del MoVimento 5 Stelle va esattamente in questa direzione”. E’ quanto scrive Beppe Grillo nel suo blog commentando le parole del Pontefice. “Il Reddito di Cittadinanza del MoVimento 5 Stelle – spiega – garantisce a tutti i cittadini di avere un reddito al di sopra della soglia di povertà e contemporaneamente permette loro di inserirsi o reinserirsi nel mondo del lavoro”.

“L’occupazione è il fine del Reddito di Cittadinanza, ma mentre si raggiunge questo obbiettivo dobbiamo tirare fuori milioni di persone dalla povertà, garantire loro un tenore di vita dignitoso che gli consenta di potersi sfamare e vivere a testa alta all’interno della società – sottolinea Grillo -. Il Reddito di Cittadinanza che il MoVimento 5 Stelle propone all’Italia è una misura che è presente in tutta Europa, tranne che nel nostro Paese e in Grecia ed è l’unica risposta possibile all’emergenza nazionale che i partiti hanno causato e fanno finta di non vedere: la povertà”.

ASKANEWS | 27-05-2017 20:04

20170527_200454_8158AFEE.jpg

TAG:

,,,,,,,