,,

Granate contro la Corte suprema venezuelana

Lanciate da un elicottero della polizia

Caracas, 28 giu. (askanews) – Un elicottero della polizia ha lanciato alcune granate contro la sede della Corte suprema a Caracas e ha aperto il fuoco contro il ministero degli Interni. Lo ha detto il presidente venezuelano Nicolas Maduro, denunciando un “attacco terroristico”.

“Ho attivato le forze armate per difendere l’ordine. Fermeremo presto l’elicottero e coloro che hanno messo in atto questo attacco terroristico”, ha dichiarato il presidente socialista, durante le celebrazioni per la Giornata del Giornalismo al palazzo presidenziale Miraflores. Maduro non ha dato conto di vittime o danni.

In un successivo comunicato la presidenza ha parlato del lancio di quattro ordigni “di origine colombiana e di fabbricazione israeliana” e di 15 colpi d’arma da fuoco.

Intanto nel Venezuela, teatro di una gravissima crisi economica e sociale, proseguono le proteste contro il successore di Chavez, costate la vita sinora ad almeno 76 persone.

ASKANEWS | 28-06-2017 07:32

20170628_073255_ECDD3E9A.jpg

TAG:

,,,,,,,