,,

Gentiloni chiede aiuto all'Ue sui migranti

Il premier: "Discutiamo anche del ruolo delle Ong e di Frontex"

Roma, 29 giu. (askanews) – “Siamo di fronte a numeri crescenti che alla lunga potrebbero mettere a dura prova il nostro sistema di accoglienza. Abbiamo implementato le operazioni di Search And Rescue mentre l’accoglienza rimane accoglienza in un Paese solo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a Berlino al vertice preparatorio del G20.

“Il messaggio non è un messaggio di un Paese che viola le regole, ma di un Paese sotto pressione che chiede il contributo concreto dei colleghi europei”, ha sottolineato Gentiloni, ricordando che con l’Ue bisogna “discutere del ruolo delle Ong, della missione Frontex, delle risorse a disposizione per lavorare in Libia e negli altri paesi africani, di allargare i programmi di relocation”.

ASKANEWS | 29-06-2017 15:41

20170629_154121_495552BC.jpg

TAG:

,,,,,,,