,,

Francesco proclama santi i pastorelli di Fatima

Nel santuario mariano portoghese a 100 anni dalle apparizioni

Roma, 13 mag. (askanews) – A cento anni dalla prima delle sei apparizioni della Madonna a tre pastorelli portoghesi, il 13 maggio del 1917, Papa Francesco canonizza due di loro con una messa solenne nel santuario mariano.

Francesco canonizzerà i beati Francesco Marto e Giacinta Marto, i due fratellini che, morti rispettivamente nel 1919 e nel 1920, insieme a suor Lucia Dos Santos, morta nel 2005, ebbero le apparizioni della Vergine nella Cova da Iria, un campo vicino a Fatima dove i tre bambini pascolavano le pecore. Quanto al processo per la beatificazione di suor Lucia, il portavoce vaticano Greg Burke si è limitato a dire, di recente, che nelle beatificazioni e canonizzazioni “il Papa tende a essere molto rigoroso e seguire le regole”.

Il Papa, che è giunto ieri pomeriggio a Fatima sulla scia dei suoi predecessori (Paolo VI nel 1967, Giovanni Paolo II nel 1982, un anno esatto dopo l’attentato di Mehmet Ali Agca in piazza San Pietro, nel 1991 e nel 2000, Benedetto XVI nel 2010), ripartirà questo pomeriggio per Roma. Questa mattina prima della messa, Francesco alle 10 (le nove in Portogallo) incontrerà. Dopo la messa, secondo la tradizione del santuario, benedirà i malati.

Francesco pranzerà intorno alle 13.30 (mezzogiorno e mezza ora locale) con i vescovi portoghesi e il seguito e subito dopo si dirigerà verso l’aeroporto dapprima in papamobile, poi in auto coperta. Il decollo del volo è previsto per le 16 (le 15 in Portogallo) e l’atterraggio all’aeroporto romano di Ciampino per le 19.05.

ASKANEWS | 13-05-2017 11:56

20170513_095633_B5A81F9C.jpg

TAG:

,,,,,,,