,,

Francesco ai vescovi: "Non prendere preti per riempire i posti vuoti"

"Valutate bene se è chiamato dal Signore o cerca rifugio"

Città del Vaticano, 1 giu. (askanews) – “Com’è importante che i preti giovani trovino parroci e vescovi che li incoraggiano” e “non solo li aspettano perché c’è bisogno di ricambio e di riempire posti vuoti!”: lo ha detto Papa Francesco in un’udienza alla congregazione del Clero.

“Non riempire – ha proseguito Francesco a braccio – quei posti vuoti con gente che non è stata chiamata dal Signore, non prendere da qualsiasi parte. Valutate bene la vocazione di un giovane, la autenticità, se viene per rifugiarsi o perché sente la chiamata del Signore, ricevere solo perché ne abbiamo bisogno cari fratelli vescovi è una ipoteca per la chiesa. Secondo, non lasciarli da soli, la vicinanza, vescovo vicino ai sacerdoti. Quante volte ho sentito le lamentele di sacerdoti ‘ho chiamato il vescovo non c’era, la segretaria mi ha detto che non c’era, tutto pieno per tre mesi” e quel prete rimane staccato dal vescovo. Ma se tu vescovo sai che nella lista delle chiamate c’è un prete e hai l’agenda piena quel giorno stesso, la sera o il giorno, dopo richiamalo al telefono, valutate insieme se è urgente o non è urgente, ma l’importante è che quel prete sentirà che ha un padre vicino. Non si può governare una diocesi senza la vicinanza paternale del vescovo”.

ASKANEWS | 01-06-2017 11:42

20170601_114240_94D8C5F8.jpg

TAG:

,,,,,,,