,,

Fca, proposta di fusione con il gruppo Renault

Nuova società al 50% ciascuno. Oggi il Cda dei francesi

Fca ha presentato una proposta per una fusione con il gruppo Renault “per creare uno dei principali gruppi automobilistici al mondo”. Il gruppo Renault “conferma di aver ricevuto una proposta da Fca riguardante una potenziale fusione 50/50” tra le due società. “Il Cda di Renault si riunirà questa mattina per discutere la proposta”, si legge in una nota della casa automobilistica francese, che preannuncia “un comunicato stampa dopo la riunione”.

La società risultante dalla fusione, prosegue in una nota Fca, sarà detenuta per il 50% dagli azionisti di Fca e per il 50% dagli azionisti di Groupe Renault, una struttura di governance paritetica e una maggioranza di consiglieri indipendenti. E’ l’ipotesi di ‘matrimonio’ contenuta nella proposta avanzata da Fca, inviata con una lettera non vincolante a Renault. 

 La fusione non comporterà nessuna chiusura di stabilimenti, precisa la nota di Fca che stima oltre 5 miliardi di euro di sinergie annuali in aggiunta alle sinergie esistenti nell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi. L’aggregazione delle attività – spiega la nota – metterà insieme punti di forza complementari. Il portafoglio marchi fornirebbe una copertura completa del mercato con una presenza in tutti i segmenti chiave dai marchi di lusso e premium come Maserati e Alfa Romeo, Dacia e Lada e includerebbe Fiat, Renault, Jeep e Ram così come i veicoli commerciali.

Una più ampia collaborazione tra Fca e gruppo Renault “migliorerebbe sostanzialmente l’efficienza del capitale e la velocità nello sviluppo dei prodotti”, precisa Fca. Il progetto è anche “rafforzato dal bisogno di prendere decisioni coraggiose per cogliere su larga scala le opportunità che si sono create nel settore automobilistico in campi come la connettività, l’elettrico e i veicoli a guida autonoma”.

Fca “è impaziente, quale parte di unica azienda con Groupe Renault, di lavorare con le società partner dell’Alleanza di Groupe Renault alla ricerca dei modi in cui creare ulteriore valore per tutti i membri dell’Alleanza”. Lo scrive Fca nel comunicato che contiene i termini della proposta avanzata che per ora “si concentra su di una aggregazione tra Fca e Groupe Renault”. Dalla fusione di quesgte due società – viene spiegato – matureranno per Nissan e Mitsubishi, per il semplice fatto di essere nell’Alleanza, sinergie per un miliardo, incrementale su base annua.

ANSA | 27-05-2019 08:24

be704714c0870924cd7ad40b19675ee1.jpg Fonte foto: EPA
,,,,,,,