,,

Elezioni in Albania: i socialisti di Rama a un passo dalla vittoria

E' quanto emerge dai risultati parziali

Tirana, 26 giu. (askanews) – Il Partito socialista del primo ministro Edi Rama ha confermato il suo vantaggio alle elezioni politiche di ieri in Albania, secondo quanto emerge dai risultati parziali.

Dopo lo scrutinio di poco meno del 20 per cento dei 5.362 seggi del Paese, il Ps può contare sul 50,33 per cento dei voti, nettamente davanti al Partito democratico (destra) di Lulzim Basha, fermo al 27,26 per cento dei consensi.

Il Movimento socialista dell’Integrazione (Lsi), il partito del presidente eletto Ilir Meta, raccoglie il 15,32 per cento dei voti, risultato che potrebbe permettergli di conservare il suo ruolo di ago della bilancia.

La sfida per il Ps è ottenere la metà più uno (71) dei 140 seggi che gli consentirebbero di governare autonomamente. Nessun responsabile politico ha commentato questi risultati parziali di una votazione che si è svolta senza incidenti, anche se i partiti si sono rivolti reciproche accuse di “intimidazione” e di “comprare voti”.

Nella notte, i socialisti hanno dato comunque segnali di considerare vicina la vittoria. Secondo i media locali, Edi Rama ha inviato messaggi ai deputati del suo schieramento per annunciare loro che il partito sarebbe rimasto alla guida del Paese. Uno dei suoi alleati politici, il sindaco di Tirana, Erion Veliaj, ha salutato su Twitter “una vittoria dei politici del progresso, delle riforme, delle aspirazioni europee”.

ASKANEWS | 26-06-2017 08:14

20170626_081413_62754A3A.jpg

TAG:

,,,,,,,