,,

Due sorelline abbandonate al caldo auto per 15 ore: morte

Avevano due e un anno, arrestata la madre

Roma, 10 giu. (askanews) – Due sorelline di uno e due anni sono morte in Texas dopo essere state lasciate per 15 ore in un’auto, rimasta per lunghe ore al caldo. Amanda Hawkins, una donna di 19 anni, ha lasciato le piccole nell’auto alle 21 di martedì per andare a visitare amici vicino, ha detto la polizia. Durante la notte le bimbe hanno pianto, ma lei le ha ignorate, ha riferito lo sceriffo, ed è tornata alla macchina solo al pomeriggio del giorno seguente. La donna è stata arrestata.

Le bambine si chiamavano Brynn di un anno e Addyson. La madre le ha lasciate nella macchina per andare da due amici, uno dei quali sedicenne, vicino alla casa di Kerriville, a 105 km a nordovest di San Antonio. Pare che uno dei due amici, a un certo punto, abbia dormito nell’auto dove erano le bambine, ma non le abbia tirate fuori. Hawkins, quando alla fine è andata a recuperare le piccole, le ha trovate prive conoscenza, scrive la Bbc. Ha tentato di rianimarle, ha detto lo sceriffo, ma pensando di rischiare qualcosa, ha preferito non chiamare immediatamente assistenza medica. Solo quando uno dei due amici ha suggerito di farlo – spiega ancora la Bbc – le ha portate al Peterson Regional Medical Center. Troppo tardi.

ASKANEWS | 10-06-2017 23:18

20170610_211830_DDD128D0.jpg

TAG:

,,,,,,,