,,

Downing Street: nessun cambiamento per visita Trump in Regno Unito

Smentita la telefonata a premier May per rinviate il viaggio

Roma, 11 giu. (askanews) – La visita del presidente americano Donald Trump nel Regno Unito non ha subito cambiamenti. Così una portavoce di Downing Street ha smentito la notizia data in esclusiva dal Guardian, secondo cui il numero uno della Casa Bianca avrebbe rinviato il viaggio per timore di proteste contro di lui.

La portavoce ha dichiarato: “Non commenteremo speculazioni su una conversazione telefonica privata. La Regina ha esteso un invito al presidente Trump per visitare la Gran Bretagna e non ci sono cambiamenti in questi piani”, si legge sulla Bbc e anche sul Guardian, che riporta il commento di Downing Street.

Secondo il quotidiano britannico, però, Trump, che avrebbe chiamato la premier britannica Theresa May alcune settimane fa, avrebbe spiegato di non voler incorrere in proteste su vasta scala contro di lui e avrebbe messo, di fatto, la visita in attesa. Secondo la fonte citata dal Guardian la decisione di Trump avrebbe lasciato May di stucco.

ASKANEWS | 11-06-2017 18:57

20170611_185736_5FFB06EE.jpg

TAG:

,,,,,,,