,,

Dopla: nuovi mercati e sfida bio

Con Sace e Simest (gruppo Cdp)collaborazione dal 2006

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – Nuovi mercati e ambiente. Queste le due sfide che attendono la Dopla Spa di Casale sul Sile (Treviso), sul mercato da oltre mezzo secolo, uno dei leader italiani di piatti, bicchieri, posate monouso e complementi da tavola in carta e plastica, distribuiti col proprio marchio.

Sul fronte ambientale, grazie ad una collaborazione con l’Università di Trento, Dopla sta testando plastiche biodegradabili e fibre naturali, cellulosa, polpa di cellulosa e canna da zucchero come materiali alternativi alla plastica».

Sul fronte estero l’operatività di Dopla con Sace (Gruppo Cdp) è attiva ininterrottamente dal 2006. Sace ha garantito nel 2016 due finanziamenti da circa 2 milioni e mezzo, erogati da due grossi gruppi bancari internazionali, per l’acquisizione del 50% della spagnola Nupik International, leader dei contenitori monouso nel mercato iberico. Attualmente sono allo studio operazioni con Simest. «Quello spagnolo è un mercato in forte evoluzione e con margini di crescita notevoli», dice Carlo Levada

ANSA | 10-07-2017 13:47

a699553ce889e54075fad681aa1d9ca2.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,