,,

Dombrovskis dice che la manovrina appare in linea con le raccomandazioni

Governo determinato su traiettoria conti e rafforzamento crescita

Roma, 8 apr. (askanews) – Giudizi preliminare positivi, da parte della Commissione europea, alla manovra correttiva messa a punto dall’Italia, proprio in base alla raccomandazioni di Bruxelles.

“Ieri ho visto il ministro Per Carlo Padoan per discutere gli sviluppi di bilancio in Italia. Ha delineato misure addizionali per 0,2 del Pil per quest’anno e i piani per il prossimo anno. Il governo italiano presenterà pubblicamente la prossima settimana i provvedimenti e lascio alle autorità italiane il compito di presentare pubblicamente le misure – ha affermato il vicepresidente Valdis Dombrovskis, al termine dell’Ecofin informale a Malta -. Ma direi che quello che mi ha descritto il ministro mi sembra in linea con quello che è stato discusso è che è stato raccomandato dalla commissione”.

L’unico aspetto su cui Dombrovskis è stato più specifico è quello dell’estensione dello split payment sull’Iva, richiesto dall’Italia per migliorare la raccolta. Dopo il via libera oggi della Commissione europea, “la decisione definitiva spetta, con deliberazione unanime, al Consiglio europeo. Quindi resta un po di lavoro da fare”.

Più in generale “la determinazione del governo e di Padoan, a mantenersi nella traiettoria stabilita sui conti e al tempo stesso a lavorare al miglioramento della crescita, è stata molto chiara”, ha concluso il vicepresidente della Commissione.

ASKANEWS | 08-04-2017 14:04

20170408_140429_5F751935.jpg
,,,,,,,