,,

Doisneau,'pescatore di immagini' a Lucca

Una selezione dei suoi scatti più celebri esposta fino al 12/11

(ANSA) – LUCCA, 8 LUG – Il “fotografo di strada” che getta lo sguardo sulle periferie parigine, lontane dai lustrini, ma piene di grande umanità. È alla piccola gente, che vive un’esistenza normale o spesso ai margini, che Robert Doisneau rivolge la sua attenzione, ai bambini che giocano e alle coppie che si baciano incuranti dei passanti. È a questo “pescatore di immagini” quotidiane, con Parigi proscenio della Comédie humaine di Dosineau, che il Lucca Center of Contemporary Art dedica la mostra ‘A l’imparfait de l’objectif’, organizzata in collaborazione con l’Atelier Robert Doisneau e Mviva. Il percorso espositivo si sviluppa attraverso 80 immagini in bianco e nero, una selezione tra i suoi scatti più celebri, tra cui la famosissima ‘Le Baiser de l’Hotel de ville’ del 1950, che saranno visibili nel museo lucchese fino al 12 novembre prossimo.

ANSA | 08-07-2017 14:28

c753b0533e2554dcd185507d12e8aca6.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,