,,

Di Maio vuole un referendum consultivo sulla permanenza nell'euro

La politica monetaria europea deve diventare democratica

Roma, 23 mar. (askanews) – “La politica monetaria può diventare democratica. Si può entrare nell’euro ma vogliamo ci siano norme che consentano di uscire dall’euro, è una clausola in caso ci sia una volontà popolare di restarne fuori”. Lo ha detto il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, presentando alla Stampa estera il libro M5S sull’Europa.

“In Italia – ha aggiunto – per noi serve un referendum sulla moneta unica. Nella nostra proposta costituzionale si istituisce un referendum consultivo che chiede agli italiani se vogliono restare nell’euro”.

Quanto alle celebrazioni dei 60 anni del Trattato di Roma, in programma domani, Di Maio ha detto: “Non vogliamo che le celebrazioni di sabato a Roma per i 60 anni dei trattati si trasformino in una costosissima passerella per i politici”.

Quei politici secondo Di Maio “non hanno un’idea di Europa, non riescono a trovare un’intesa sulla dichiarazione di sabato.

Anche il punto dell’Europa a due velocità, stando alle indiscrezioni, è stata escluso”.

ASKANEWS | 23-03-2017 12:20

20170323_121955_B06A468F.jpg

TAG:

,,,,,,,