,,

Dalla cella di un carcere alla vela ...sulla rotta della legalità

Dalla Sardegna una storia di inclusione sociale, integrazione, rinascita e perché no, di rivincita

È una storia di inclusione sociale, di integrazione, di rinascita e perché no, di rivincita. Una storia molto semplice, il sogno straordinario nato da una passione e dall’esperienza del lavoro di un uomo che si è posto l’obiettivo di dare un’altra possibilità, una nuova speranza, anche attraverso i lavori socialmente utili, a dei ragazzi che nella vita hanno sbagliato e sono entrati nel circuito penale, rilanciandoli nel mondo tramite lo sport, attraverso il mare e grazie alla vela come strumento di inclusione socio-lavorativa: è la storia di Simone Camba, velista e assistente capo della Polizia di Stato, e del suo progetto di riabilitazione attraverso il mare e soprattutto la vela, grazie al quale questi ragazzi possono guardare alla vita con occhi diversi e con una rinnovata speranza.

È la storia di New Sardiniasail, l’associazione sportiva creata da Simone, che ha scelto di aiutare dei giovanissimi in difficoltà sulla terra ferma e di trarli in salvo in mare, nel vento, tra virate, issate, boline e andature di poppa, navigando con loro grazie a progetti come “La rotta della legalità” e “The Sea for the social inclusion”. New Sardiniasail nasce a Cagliari nella primavera del 2013, è un’Associazione sportiva velica dilettantistica e di promozione sociale nata con lo scopo di far conoscere e praticare questo sport a quante più persone possibile. New Sardiniasail, che collabora con il Tribunale Ordinario di Cagliari e il Centro per la Giustizia Minorile per la Sardegna per l’inserimento nell’associazione di persone condannate ai lavori socialmente utili, aiuta minori e adulti che hanno avuto problemi con la giustizia a reintegrarsi nella società grazie alla vela, attraverso il rispetto dei ruoli di un equipaggio e allo spirito marinaresco dell’andar per mare: l’obiettivo è il reinserimento totale nella società.

ANSA | 19-05-2019 12:16

a1b2e17a402bde7531a53dbc00b6e34e.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,