,,

Cygnus arriva alla Stazione Spaziale

A bordo anche due esperimenti italiani per la missione di Parmitano

In arrivo alla Stazione Spaziale il cargo Cygnus, che consegna a bordo due dei sei esperimenti selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) per la missione Beyond dell’astronauta Luca Parmitano, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa).
Partita il 17 aprile dalla base della Nasa a Wallops Island con un razzo Antares, la navetta Cygnus ha nel suo carico di rifornimenti e materiali scientifici. Tra questi ultimi, quelli destinati dall’esperimenti Nutriss e Acoustic Diagnostics.

Il primo, dell’Università di Trieste, è realizzato in collaborazione con la Kayser Italia e il suo obiettivo è mantenere in equilibrio il rapporto fra massa grassa e massa magra dovuto allo scarso movimento possibile in condizioni di microgravità. I risultati sono importanti per migliorare le prestazioni fisiche degli astronauti durante le missioni di lunga durata, come quelle future dirette a Luna e Marte.

L’esperimento Acoustic Diagnostics riguarda invece le conseguenze della permanenza in orbita sull’apparato uditivo. E’ coordinato dall’università di Roma Tor Vergata con il supporto del Campus Bio-Medico e del centro Altec, nato dalla collaborazione fra Thales Alenia Space (Thales-Leonardo) e Asi. I dati relativi all’udito degli astronauti prima e dopo la missione saranno misurati grazie a un nuovo sistema che permette di rilevare anche danni lievi e transitori, fornendo anche in questo caso elementi utili per programmare le future missioni di lunga durata.

ANSA | 19-04-2019 13:07

,,,,,,,