,,

Corea del Nord libera lo studente americano Otto Warmbier

Lo ha confermato il segretario di Stato Tillerson

New York, 13 giu. (askanews) – La Corea del Nord ha liberato Otto Warmbier, lo studente americano di 22 anni condannato nel marzo del 2016 a 15 anni di lavori forzati con l’accusa di aver cercato di rubare un cartello di propaganda del regime da un hotel. Lo scrivono i media americani, citando il segretario di Stato americano, Rex Tillerson, che ha dato la notizia al senatore dell’Ohio Rob Portman. Warmbier è stato detenuto per 17 mesi e ha lasciato il Paese passando attraverso il Giappone: si trova in coma da un anno, come hanno confermato i suoi genitori al Washington Post. Arriverà a Cincinnati, Ohio, questa sera.

Warmbier si trovava in Corea del Nord nella notte di capodanno, per uno stop prima di andare a Hong Kong e dove avrebbe dovuto studiare per un anno. Quella notte è andato in un piano in cui hanno accesso solo i dipendenti, cercando di rubare una pubblicità pro regime. È stato accusato di “atto ostile contro lo stato”, e dopo un’ora di processo condannato a 15 anni.

Proprio in questi giorni si trova in visita nel Paese la star dell’Nba, Dennis Rodman, amico personale del leader Kim Jong-un e spesso citato per essere una risorsa diplomatica americana fuori dai canali ufficiali. Rodman aveva viaggiato nel Paese già nel 2013 e nel 2014 per una serie di tour ed esibizioni: i media internazionali avevano parlato di diplomazia della pallacanestro.

ASKANEWS | 13-06-2017 16:21

20170613_162121_9B161F96.jpg

TAG:

,,,,,,,