,,

Consulta,ok ricorso Veneto trivellazioni

Zaia, straordinario successo Regione

(ANSA) – VENEZIA, 12 LUG – Non sarà più possibile effettuare perforazioni per giacimenti di idrocarburi nella Laguna di Venezia, perchè sussistono pericoli di subsidenza delle coste.

Lo ha deciso la Corte Costituzionale, accogliendo – informa la Regione – il ricorso del Veneto contro il dl 133 del 2014, che permetteva la riattivazione delle attività petrolifere davanti alla laguna. La norma prevista dal Governo – afferma la Regione Veneto in una nota – è pertanto “irragionevole”. “Si tratta di uno straordinario successo – ha detto il presidente Luca Zaia – in quanto il nostro ricorso è arrivato dove non era arrivato il referendum contro l’espansione delle attività estrattive in mare”.

ANSA | 12-07-2017 21:48

0101171f339fec5ee464504e82698e55.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,