,,

Condannati Bossi e il figlio Renzo per le spese coi fondi della Lega

Anche l'ex tesoriere Belsito

Milano, 10 lug. (askanews) – Condannato a 2 anni e 3 mesi di carcere e al pagamento di una sanzione pecuniaria da 800 euro. Si è chiuso così il processo che vedeva Umberto Bossi imputato per le presunte spese personali effettuate tra il 2009 e il 2011 con i fondi affluiti nelle casse della Lega Nord sotto forma di rimborsi elettorali. Condannati anche suo figlio, Renzo detto “il trota” (1 anno e 6 mesi con una sanzione da 500 euro), e l’ex tesoriere Francesco Belsito (1 anno e 6 mesi con il pagamento di una sanzione pecuniaria da 900 euro). L’altro figlio di Bossi, Riccardo, era già stato condannato in abbreviato a 1 anno e 8 mesi.

ASKANEWS | 10-07-2017 16:15

20170710_161551_30D57796.jpg

TAG:

,,,,,,,