,,

Commercio, a maggio -0,1% mese, +1% anno

Istat, è aumento tendenziale maggiore da oltre un anno

(ANSA) – ROMA, 7 LUG – Le vendite al dettaglio diminuiscono a maggio 2017 rispetto al mese precedente, in valore, dello 0,1% e, in volume, dello 0,3%. Lo rileva l’Istat, che registra su base annua un aumento dell’1% in valore e dello 0,2% in volume.

L’incremento tendenziale in valore è il maggiore da oltre un anno, a partire da marzo 2016. Dall’Istat precisano che questa rilevazione esamina il commercio al dettaglio in sede fissa e non include i servizi, le vendite di auto, il commercio online e quello ambulante.

La crescita delle vendite risulta maggiore nella grande distribuzione (+1,1% su anno) che nei piccoli negozi (+0,8%), e in particolare corrono i discount alimentari (+3,2%) e i grandi esercizi specializzati in prodotti non alimentari (+2,7%). Tra le categorie merceologiche spicca la crescita delle vendite di capi di abbigliamento e pellicceria (+2,2%) e dei prodotti di utensileria per la casa e ferramenta (+1,7%). Al contrario appaiono in calo soprattutto elettrodomestici, radio, tv e registratori (-1,7%).

ANSA | 07-07-2017 12:17

66f3d5689e44616a4d76eb49fbedc2ce.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,