,,

Come l'LSD cambiò la vita a Cary Grant

"Becoming Cary Grant"

New York, 12 giu. (askanews) – Tra gli anni ’50 e gli anni ’60 Cary Grant iniziò un trattamento a base di Lsd, quando la droga era ancora legale negli Stati Uniti e veniva usata da alcuni psichiatri come cura per diversi disturbi. Grant in una intervista aveva ammesso di aver fatto uso di acidi e che questa condizione gli avesse “cambiato la vita” e lo avesse reso felice. Adesso un documentario torna a raccontare questa e altre storie dell’attore americano.

Il documentario, “Becoming Cary Grant”, spiega come Grant abbia provato per la prima volta un acido all’interno dello Psychiatric Institute of Beverly Hills nel 1958 e che poi lo abbia preso per altre 100 volte nei successivi tre anni. Per Grant l’uso di Lsd fu un trattamento attraverso il quale risolvere traumi dell’infanzia e uscire da una crisi matrimoniale. Come si legge in una intervista del 1959 su Vanity Fair, Grant descrisse la sua esperienza con l’Lsd come una illuminazione: “Per tutta la mia vita ho camminato nella nebbia”.

ASKANEWS | 12-06-2017 17:21

20170612_172131_35045A2C.jpg

TAG:

,,,,,,,