,,

Codacons chiede a prefetto di sospendere concerto Vasco a Modena

Contro il "bagarinaggio online che danneggia utenti ed economia"

Bologna, 22 giu. (askanews) – Il Codacons chiede al prefetto di Modena di “valutare una possibile sospensione” del concerto organizzato da Vasco Rossi il 1 luglio per festeggiare i 40 anni di carriera, con l’obiettivo di “evitare il compimento e la prosecuzione dei gravi reati connessi al bagarinaggio online” che danneggiano gli utenti e l’economia nazionale, “portando vantaggi unicamente a chi li commette”.

Il Codacons, in una nota stampa, ha informato tra l’altro di aver chiesto alla Procura di Milano di “disporre l’oscuramento e il sequestro urgente dei siti di secondary ticketing che vendono biglietti per il concerto di Vasco a prezzi maggiorati e che oramai sfiorano i 3.000 euro, realizzando una ignobile speculazione a danno degli utenti”.

ASKANEWS | 22-06-2017 13:55

20170622_135520_2D7209DA.jpg

TAG:

,,,,,,,