,,

Catania, "buco" da 14 milioni all'istituto Bellini: 23 arresti

Contestati i reati di peculato, ricettazione e riciclaggio

Roma, 30 mag. (askanews) – A conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania e in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del locale Tribunale, i finanzieri del Comando provinciale di Catania hanno eseguito 23 arresti (6 in carcere e 17 domiciliari) e il sequestro preventivo di beni per 14 milioni di euro nei confronti di funzionari e dipendenti dell’Istituto Superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini”, nonché di altri coinvolti (persone fisiche e giuridiche) esterni all’ente pubblico.

Ai destinatari delle misure personali e reali sono contestati, a vario titolo, reati di peculato continuato, ricettazione, riciclaggio e di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio connessi alla illecita distrazione e depauperamento di risorse finanziarie dell’Istituto pubblico catanese.

ASKANEWS | 30-05-2017 08:23

20170530_082321_9228CFBB.jpg

TAG:

,,,,,,,