,,

Calci e pugni a "un bengalese" assegnatario di casa popolare a Tor Bella Monaca

E' cittadino italiano. Aggredito da una banda di ragazzi

Roma, 30 giu. (askanews) – Un bengalese (di origine; è cittadino italiano) è stato aggredito a calci e pugni, mentre era andato a vedere la casa popolare che gli era stata assegnata nel quartiere romano di Tor Bella Monaca. E’ accaduto lunedì scorso e la vittima, 52enne, ha denunciato l’aggressione agli agenti del commissariato Casilino, che hanno avviato le indagini.

L’uomo ha raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di ragazzi tra i 20 e i 25 anni, mentre era andato a visitare l’alloggio popolare che gli era stato assegnato dal Comune a largo Ferruccio Mengaroni.

ASKANEWS | 30-06-2017 14:21

20170630_142103_06BD0CEA.jpg

TAG:

,,,,,,,