,,

Blog, Google promuove siti pirata

TorrentFreak, servizi illegali in evidenza in risultati ricerche

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – Nonostante le iniziative lanciate per combattere la pirateria online, Google finisce nel mirino di un blog specializzato in siti di “file sharing” che l’accusa di promuovere sul suo motore di ricerca link a siti con contenuti pirata. A queste piattaforme illegali, denuncia il blog TorrentFreak, Google darebbe la stessa evidenza di servizi streaming del tutto legali, come Netflix o Hulu.

Interpellata sul caso, come riporta il sito Engadget, Google ha fatto sapere tramite un portavoce che questi risultati non rispecchiano le intenzioni dell’azienda, sono frutto di un “algoritmo”. La compagnia sta “indagando” sulla questione.

TorrentFreak spiega che facendo ricerche su Google per “migliori siti di torrent” o semplicemente “siti di torrent”, cioè quelli di condivisione dei contenuti, ha ottenuto tra i risultati evidenziati in alto dei link a piattaforme illegali.

ANSA | 11-07-2017 14:19

86fd4d300f9cea01e4add175cb773605.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,