,,

Attacco Manchester, Londra non esclude membri gruppo Abedi siano liberi

Il ministro degli Interni, Rudd, lo ha detto in un'intervista

Roma, 28 mag. (askanews) – Altri membri dell’organizzazione terroristica cui faceva capo Salman Abedi, il kamikaze di Manchester, potrebbero ancora essere a piede libero. Lo ha denunciato il ministro degli Interni, come riporta il sito internet della tv satellitare britannica Sky News.

Amber Rudd ha spiegato che “potenzialmente” altri membri del gurppo del terrorista potrebbero ancora essere ‘su piazza’ e non “non possiamo essere completamente certi che tutto sia chiuso”.

Le sue dichiarazioni sono arrivate dopo che la polizia ha diffuso le immagini delle telecamere a circuito chiuso che ritraggono Abedi, lanciando un appello per conoscere i suoi spostamenti tra il 18 maggio e l’attentato di lunedì, costato la vita a 22 persone.

Alcune ore dopo essere essere ‘immortalato’ dalla telecamere, il 22enne si è fatto esplodere alla Manchester Arena mentre gli spettatori – giovanissimi – uscivano al termine del concerto della cantante americana Ariana Grande.

L’imponente operazione di polizia che ne è seguita ha visto raid in diverse città, mentre gli sforzi dell’antiterrorismo si sono concentrati sulla sospetta organizzazione criminale del giovane di origini libiche. Undici uomini restano in custodia in relazione all’attentato.

ASKANEWS | 28-05-2017 13:11

20170528_131137_16EB3C23.jpg

TAG:

,,,,,,,