,,

Attacco a Londra: Auto sui passanti: tre morti, ucciso anche l'assalitore

Tra le vittime un poliziotto. E' un attacco terroristico

Roma, 22 mar. (askanews) – Tre morti e almeno 20 feriti: è il bilancio del tentativo di entrare a Westminster da parte di un uomo a bordo di una vettura con la quale ha travolto svariati pedoni. Tra le vittime c’è anche un poliziotto che è stato accoltellato dall’aggressore una volta sceso dall’auto. L’assalitore è stato descritto da testimoni come un uomo di una quarantina d’anni dai tratti asiatici, armato di un coltello di 20 centimetri. L’individuo a bordo di un’auto ha prima investito diversi pedoni lungo il Westminster Bridge – il ponte che conduce al Parlamento di Londra – prima di andarsi a schiantare contro la recinzione di ferro dello stesso Palazzo di Westminster. Dopo lo schianto, l’uomo sarebbe uscito dall’auto con l’intenzione, secondo diversi media, di penetrare all’interno del Parlamento; imbattutosi in un poliziotto lo ha accoltellato ferendolo a morte; un altro agente avrebbe reagito abbattendolo a colpi d’arma da fuoco.

Per ragioni di sicurezza e per facilitare il lavoro degli inquirenti, tutto il personale e i deputati che si trovavano all’interno del Parlamento sono stati evacuati nella vicina Abbazia di Westminster.

L’attacco nelle modalità di esecuzione ricorda da vicino i due sanguinosi attentati di Nizza del luglio 2016 e di Berlino del dicembre successivo.

In una nota, la polizia ha dichiarato che i fatti di Westminster “sono al momento trattati come incidente terroristico sino a diversa prova”.

ASKANEWS | 22-03-2017 21:23

20170322_202308_4C42F280.jpg

TAG:

,,,,,,,